TEIA torna in Casa di Google a parlare di Omnicanalità e Loyalty Comportamentale

Dopo il successo della scorsa edizione, TEIA, società del gruppo Lutech e partner Google Cloud, torna il 17 Ottobre ad affrontare il tema attuale di come offrire un’esperienza personalizzata ai propri clienti che rafforzi ingaggio e lealtà,  grazie all’utilizzo dei Big Data e dell’Intelligenza Artificiale.

 

Teia Technologies, con un approccio multidisciplinare, analizza conversazioni e dati sia provenienti dal mondo social e digital, sia dall’ecosistema azienda (dati interni e custom).

Asset portante è infatti la capacità di estrarre opinioni sul mondo che circonda un brand, analizzando dal punto di vista semantico milioni di conversazioni e interazioni sui diversi canali social e digital. Non solo bit dunque, ma opinioni, interessi, preferenze e comportamenti che, analizzati, costituiscono i Big Data la cui gestione, personalizzata in base alle esigenze dei brand, consente a questi di operare strategie mirate e consapevoli.

I principali player di mercato sanno che è il consumatore a determinare la scelta dei canali su cui vuole interagire e che di conseguenza è necessario operare in logica di omnicanalità per poter trasformare le informazioni ottenute in valore per l’azienda e soprattutto per il cliente stesso.

Per questo Teia mette a disposizione Cyrano, una piattaforma che consente di mappare le interazioni che un cliente fa su tutti i canali del brand per derivarne una carta d’identità phygital del consumatore e creare dei loyalty program comportamentali. Alla creazione di una classifica che permette al brand di premiare il cliente sulla base del comportamento, si è aggiunto, grazie alla partnership con Nexi, un nuovo canale, lo SmartPOS, che consente, non solo ai grandi brand, ma anche agli altri merchant, di sfruttare tutte le potenzialità dell’omnicanalità.

Cyrano rappresenta un unico punto di raccolta dei dati utente, di fatto una Customer Data Platform (CDP), in grado di fornire una carta d’identità phygital dell’individuo. Costituita da informazioni sia fisiche sia digitali, è una piattaforma aperta che si integra anche con canali verticali proprietari come chatbot, RFID, Wi-Fi, etc..

Come un direttore d’orchestra molto intelligente e con una grande memoria, Cyrano mette a disposizione un patrimonio inestimabile di dati che permettono di vivere con la marca un’esperienza di relazione su misura e omnicanale.

 

Grazie alla partnership con Google Cloud, chi parteciperà all’evento avrà la possibilità di provare Cyrano gratuitamente per tre mesi, a valle di un assessment, anche questo totalmente gratuito, per imbastire un POC che porti da subito valore.

 

AGENDA preliminare:

9.30 Registrazione e Welcome Coffee

10.00 Inizio lavori. Interverranno Jason Boom (Nexi), Valter Pasinato (Google Cloud), Antonio Brunacci (Teia), Mauro Ferri (Teia), Francesco Nenna (Ogilvy), Andrea Campana (Beintoo).

13.00 Business Lunch

 

Per iscriverti all’evento e rimanere aggiornato sull’evoluzione dell’agenda, clicca qui.