Digitalizzazione della cartella sociale del cittadino grazie alla soluzione GeSISS di Lutech – Scoprila il 18/09 al workshop dedicato

La cartella sociale del cittadino, in cui è racchiusa la sua storia socio-assistenziale, è uno strumento indispensabile per permettere il coordinamento tra le politiche di sostegno al reddito e le politiche attive per il lavoro. Si è quindi evoluta, nel percorso di digitalizzazione della pubblica amministrazione, dal formato cartaceo a fascicolo elettronico contenente la storia del cittadino e i suoi percorsi di inclusione sociale.

Il fascicolo elettronico garantisce un accesso immediato, completo e condiviso delle informazioni a tutti gli utenti/attori del sistema, come i Servizi Sociali dei Comuni che cooperano in rete con i Sistemi Informativi Sociali delle Regioni, i Centri per l’impiego e il Casellario dell’assistenza, creando un vero e proprio network tra enti.

Lutech, che con il workshop “Reddito di cittadinanza, network istituzionale e sistemi informativi” del 18 settembre a Napoli mette a disposizione di operatori degli enti pubblici e privati il proprio know how per la creazione di un modello efficiente di rete tra enti, ha ideato una soluzione per la gestione del sistema informativo dei servizi sociali, GeSISS.

GeSISS per la digitalizzazione della storia del cittadino

GeSISS, realizzato su piattaforma cloud, è una soluzione proprietaria Lutech aperta all’integrazione con altri sistemi che migliora l’efficacia dei Servizi Sociali, la programmazione delle risorse e contribuisce alla riduzione del rischio di esclusione sociale.

Funzionalità principali

  • Gestione della richiesta di accesso e del percorso di inclusione del cittadino ai servizi, dalla fase iniziale al suo completamento, con la definizione di un PAI semplice o di un progetto personalizzato per situazioni complesse attraverso la valutazione multidimensionale.
  • Supporto nell’elaborazione del piano sociale di zona, grazie a strumenti di monitoraggio e rendicontazione della spesa sociale, di controllo degli interventi attuativi, a garanzia di un efficiente e puntuale rapporto con il terzo settore.
  • Creazione di un repository di informazioni sempre aggiornato e completo, che velocizza l’esame di una richiesta di accesso con la condivisione dei processi, fornisce trasparenza nelle attività, consentendo al cittadino di conoscere l’iter di approvazione, il relativo piano assistenziale oppure di un motivato respingimento della richiesta.

GeSISS permette una maggiore efficacia dei servizi della programmazione risorse, ricoprendo un ruolo cruciale nell’ottimizzazione dei processi dei Servizi sociali e nella condivisione delle informazioni tra i vari Enti.

Inoltre, come per ogni step della digital transformation nella PA, GeSISS permette di semplificare e  migliorare la relazione tra Istituzioni e cittadini,  grazie alla possibilità per l’utente finale di  accedere in consultazione alla propria cartella  e di essere sempre informato sul proprio percorso in maniera trasparente e immediata.

Hotel Ramada
Via Galileo Ferraris, 40, Napoli
18.09.2019 – 8:30