Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e raccogliere statistiche. Per conoscere in dettaglio la nostra policy sui cookie consulta l'informativa completa.
Continuando a navigare o cliccando X, acconsenti all'uso dei cookie.

Big Cover - 2020-06-29T154556.110 (1)
partner-logo-dell-technologies-partner-titanium-v2 300x100
CASE HISTORY

Riprogettare l’infrastruttura storage per consolidare l’IT a supporto dell’ampliamento del business

Compila il form e scarica la case history completa

La prima componente tecnologica su cui operare a supporto dei piani di espansione di un’azienda è certamente lo storage. L’acquisizione di nuovi poli produttivi e l’integrazione delle risorse acquisite, comporta necessariamente una revisione dei carichi applicativi che gravano sulle strutture di archiviazione. Inoltre, la necessità di un time-to-market sempre più rapido richiesto ai comparti produttivi, richiede una struttura altamente performante, capace di rispondere in tempi brevissimi alle istanze delle diverse componenti applicative.


Sono queste le basi da cui Mirato Spa e il Gruppo Lutech sono partiti per sviluppare una revisione totale dell’infrastruttura storage. 


“Dopo le ultime acquisizioni e l’introduzione di un CRM a supporto della divisione commerciale, i carichi di lavoro aumentavano – ha affermato Igor Bovio, IT Security Infrastructure Manager di Mirato Spa –. Per raggiungere il minimo time-to-market è fondamentale che il dato elaborato torni alla produzione in tempi ridotti. È qui che si comprende il vero valore di uno storage di nuova concezione come la famiglia PowerMax di Dell Technologies.

L’introduzione dei nuovi array Dell Technologies ci ha garantito il raddoppio della capacità (+100%) a fronte di tempi di accesso ridotti del 50%. Inoltre, oggi il sistema distribuisce automaticamente l’allocazione dei carichi di lavoro e permette una gestione altamente semplificata. Si pensi solo che abbiamo diminuito di almeno due terzi i tempi di configurazione delle macchine virtuali e possiamo tranquillamente supportare i sistemi MES anche a fronte di un aumento di produzione”.


Gli array Dell Technologies di ultima generazione sono garanzia di alte performance.
In accordo con il cliente, il Gruppo Lutech ha provveduto alla progettazione e successiva implementazione di un infrastruttura storage speculare su due siti distinti basata su array Dell Technologies di ultima generazione. A questi, sul sito secondario è stato aggiunto un ulteriore array che ha permesso di definire una policy di backup non prevista in precedenza. 

Grazie alle riconosciute caratteristiche tecnologiche di classe superiore, lo storage Dell Technologies ora permette una gestione delle allocazioni automatizzata e ottimale, incidendo positivamente sui tempi di gestione. La riduzione fino al 50% dei tempi di accesso insieme al raddoppio della capacità ora consentono a Mirato Spa non solo di soddisfare le esigenze del presente ma di contare su una scalabilità garantita per la crescita del prossimo futuro

Compila il form per scaricare la case history completa

Ti invitiamo a prendere visione dell' informativa marketing.

Inserire un valore
Inserire un valore
Inserire un'email valida
Inserire un numero di telefono valido
Inserire un valore
Inserire un valore

Cliccando sul pulsante “Conferma” dichiaro di aver letto e compreso l'informativa marketing e di acconsentire al trattamento dei dati forniti per l’invio del materiale richiesto

Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali e promozionali relative a servizi e prodotti nonché messaggi informativi relativi alle attività di marketing, così come esplicitato nella suddetta Informativa

Per favore, seleziona la casella.

Si è verificato un errore, si prega di riprovare più tardi

Grazie per l'interesse che hai mostrato per il nostro contenuto!
Riceverai al più presto un'email con il link per scaricare il whitepaper.

Vai al sito