Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e raccogliere statistiche. Per conoscere in dettaglio la nostra policy sui cookie consulta l'informativa completa.
Continuando a navigare o cliccando X, acconsenti all'uso dei cookie.

Big Cover - 2020-07-06T181341.952 (1) (1)
partner-logo-dell-technologies-partner-titanium-v2 300x100

L’importanza di soluzioni iperconvergenti e software defined nella gestione e nell’orchestrazione di ambienti multicloud

SCARICA IL REPORT COMPLETO DI IDC SULLA GESTIONE OTTIMALE DEGLI AMBIENTI MULTICLOUD

Nello scenario multicloud, il più ambito dalle aziende in questa nuova fase di approccio più consapevole al cloud, assumono un’importanza fondamentale gli strumenti applicativi di automation, orchestration e provisioning.

Secondo i sondaggi di IDC, entro due anni il 70% delle aziende implementeranno sempre più virtual machines, ambienti Kubernetes per l’orchestrazione e la gestione dei containers e, in generale, soluzioni per la gestione e la governance del multicloud. L’esigenza deriva dal proliferare di nuove applicazioni e servizi in logica cloud native complesse e distribuite, sviluppate in ambienti Agile in modalità DevOps. Secondo IDC, il numero di questo tipo di applicazioni e servizi toccherà i 500 milioni entro il 2024. Infine, sempre secondo IDC, quasi la metà delle aziende italiane interpellate prevede di incrementare la spesa in task e process automation e considera questa spesa primaria rispetto ad altre.

L’eterogeneità degli ambienti cloud, la varietà delle applicazioni e la loro ratio di sviluppo in continua evoluzione, determinano una complessità crescente nella gestione e nell’orchestrazione delle risorse e dei carichi di lavoro e un conseguente allarme sui costi correlati. Una complessità dovuta alle differenze architetturali delle diverse piattaforme cloud, che determina una conseguente mancanza di competenze da parte dei team it, a cui non è pensabile chiedere una conoscenza approfondita totale.

Scegliere soluzioni leader di mercato e managed services su misura

In un contesto di questo tipo assumono un ruolo fondamentale la componente di servizio offerta dal partner It, sia in fase di progettazione della nuova infrastruttura che, soprattutto, nella fase di gestione dei servizi a conclusione del rollout. Il Gruppo Lutech, oltre a proporre la forte competenza nel disegno e nell’implementazione di architettura e processi, supporta l’azienda cliente attraverso la sua proposizione OASI (Outsourcing Advanced Services Integration) un portafoglio di Managed Services a vari livelli che prevede una gestione completa dell’ambiente cloud a supporto delle aziende clienti.

Relativamente alla fondamentale componente di orchestrazione, il Gruppo Lutech – Dell Technologies Titanium Partner da diversi anni – si affida principalmente alla proposizione congiunta Dell Technologies e VmWare. In particolare, VmWare vRealize Suite soddisfa tutte le esigenze di ottimizzazione delle operations attraverso un’unica console ma, soprattutto, garantisce una completa automazione di gestione grazie agli algoritmi di Intelligenza Artificiale, in particolare di machine learning, opportunamente definita Self Driving Operation Solution. VmWare vRealize Suite è disponibile per qualsiasi ambiente on premise e cloud, anche in modalità SaaS. Completano l’offerta VmWare per la gestione e l’orchestrazione degli ambienti multicloud le altre soluzioni come VmWare CloudHealth, VmWare Wavefront e VmWare Tanzu, ideato appositamente per ambienti Kubernetes.

Le soluzioni VmWare per l’orchestrazione, la gestione delle operations e per l’automazione sono incluse nel paradigma VmWare Cloud Foundation per la virtualizzazione di server, storage e networking secondo un approccio Software Defined Data Center in cui tutta l’infrastruttura dovrebbe essere totalmente gestita in autonomia dal software.   

Un’infrastruttura pensata per le esigenze degli ambienti complessi

La componente hardware ideale per questo tipo di ambienti è Dell EMC VxRail, un’infrastruttura iperconvergente basata su nodi Dell PowerEdge completa di risorse di calcolo, memorie e storage totalmente software defined su piattaforma VmWare. La soluzione permette la creazione di un pool di risorse scalabili in ogni momento a uso delle macchine virtuali che comporranno l’architettura. Estremamente versatile, l’offerta Dell EMC VxRail rappresenta la scelta ideale in ogni tipo di ambiente, un data center edge o core, on premise, cloud, hybrid cloud e multicloud.

In definitiva, gestire e orchestrare il multicloud è oggi un’esigenza primaria per le aziende italiane. La scelta di soluzioni integrate iperconvergenti software defined basate su ambienti applicativi ideati appositamente, garantisce massima efficienza, totale scalabilità, alta capacità computazionale e di storage e una notevole riduzione dei costi di gestione e delle risorse grazie all’efficacia dei tool di orchestrazione e automazione.

SCARICA IL REPORT COMPLETO DI IDC SULLA GESTIONE OTTIMALE DEGLI AMBIENTI MULTICLOUD

Ti invitiamo a prendere visione dell' informativa marketing.

Inserire un valore
Inserire un valore
Inserire un'email valida
Inserire un numero di telefono valido
Inserire un valore
Inserire un valore

Cliccando sul pulsante “Conferma” dichiaro di aver letto e compreso l'informativa marketing e di acconsentire al trattamento dei dati forniti per l’invio del materiale richiesto

Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali e promozionali relative a servizi e prodotti nonché messaggi informativi relativi alle attività di marketing, così come esplicitato nella suddetta Informativa

Per favore, seleziona la casella.

Si è verificato un errore, si prega di riprovare più tardi

Grazie per l'interesse che hai mostrato per il nostro contenuto!
Riceverai al più presto un'email con il link per scaricare il whitepaper.

Vai al sito